Caldo, sole, mare, montagna..E’ arrivata l’estate!
Ma come prendersi cura del cuore anche nei momenti di relax?

Il caldo aumenta, la pressione scende, il cuore batte più rapidamente e il respiro può diventare affannoso. Sono piccoli segnali che bisogna saper riconoscere e ai quali si può rimediare con piccoli accorgimenti.

  1. Bere molta acqua, fresca e non ghiacciata, possibilmente lontano dai pasti. La dose ottimale, ormai consigliata da molti esperti di nutrizione, si aggira intorno a due litri al giorno.
  2. Agli sportivi consigliamo di bere bevande energetiche ricche di potassio. Per chi invece fa una vita più sedentaria può dissetarsi con un the freddo preparato in casa, con a piacere pezzi di frutta ben lavata. Il risultato sarà così una bevanda ricca di sali minerali e vitamine.
  3. Diminuire vino e alcolici in quanto provocano spossatezza.
  4. Evitare di stare al sole nelle ore più calde tra le 11 e le 16.
  5. Consumate cibi ricchi di acqua come insalate, macedonie, centrifughe.
  6. Se vi sentite energici prediligete un attività fisica moderata e lenta senza affanno e nelle ore più fresche della giornata.

Se metterete in pratica questi piccoli accorgimenti, potrete godervi non solo un’ ottima vacanza ma in tutta salute con il vostro cuore!

 

SHARE