Alla Prima Giornata Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare è stata conferita la Medaglia del Presidente della Repubblica

Lettera_Medaglia

Il 13 maggio 2021 si celebrerà la prima Giornata Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare, promossa e organizzata dalla Società Italiana per la Prevenzione Cardiovascolare (SIPREC).

L’iniziativa, incentrata sul tema della prevenzione cardiovascolare a 360°, mira ad accrescere la consapevolezza dell’importanza e dell’incidenza delle malattie cardiovascolari nelle vite dei singoli e nell’intera comunità e soprattutto di sensibilizzare tutti gli stakeholders sul ruolo centrale degli interventi di prevenzione basati sia sugli stili di vita che con l’impiego dei farmaci.

La prevenzione delle malattie cardiovascolari rappresenta ancora oggi, anche alla luce delle gravi conseguenze determinate dalla pandemia Covid-19 soprattutto nei pazienti con patologie cardiovascolari, un obiettivo primario del nostro sistema sanitario e più in generale un’esigenza della nostra società.

Questa celebrazione vuole quindi essere un’occasione per lanciare una serie di iniziative finalizzate ad accrescere la consapevolezza sulla prevenzione cardiovascolare quale strumento per migliorare la qualità delle nostre vite.

Tutte le informazioni potete trovarle su www.giornataprevenzionecv.it

ACCEDI e PARTECIPA!

LE INIZIATIVE

  • 13 maggio 2021 ore 15.00 – Diretta live su www.giornataprevenzionecv.it
    Diretta live con lo scopo di fare informazione sulla prevenzione cardiovascolare, dedicando alla classe medica un momento di approfondimento dinamico.
  • 13 maggio 2021 On demand – LE TESTIMONIANZE DEGLI ESPERTI su www.giornataprevenzionecv.it
    Pillole video di approfondimento sulle tematiche scientifiche.
  • 13 maggio 2021 On demand- SIPREC INSEGNA: LO SAI CHE… su www.siprec.it
    Video-interviste rapide e dinamiche su tematiche attinenti e trasversali alla prevenzione cardiovascolare.
  • Attività – PARTNERSHIP TREEDOM
    Un numero crescente di evidenze epidemiologiche e cliniche ha dimostrato il ruolo dell’inquinamento atmosferico come fattore di rischio cardiovascolare di primaria importanza. Tutti sono consapevoli che la cattiva qualità dell’aria può danneggiare bronchi e polmoni e, persino, favorire la comparsa di tumori, ma l’impatto sul cuore non è ancora sufficientemente preso in considerazione: per questo, per la prima giornata di prevenzione cardiovascolare, SIPREC pianterà 5 alberi attraverso una partnership con Treedom e per sensibilizzare la classe medica e cittadina sugli effetti del clima, non solo sulle malattie cardiovascolari, ma anche sull’ambiente e darà la possibilità sulla landing page dell’evento di collegarsi direttamente al sito perché anche i partecipanti possano essere primi promotori di questo gesto.
SHARE