Il Natale è alle porte! E se ancora non avete pensato a cosa cucinare siamo pronti con alcuni consigli per mangiare bene senza danneggiare la vostra salute.
Cosa cucinare a Natale per evitare di prendere troppi chili e salvaguardare il cuore? Ecco alcune ricette golose in versione light, adatte a tutti:

Antipasto- Tortini di patate

Un antipasto vegetariano da servire caldo, ma che potete tranquillamente preparare anche il giorno prima e infornare all’ultimo minuto. I tortini di patate si possono arricchire con il loro cuore filante che può essere costituito da un pezzetto di formaggio magro (mozzarella o stracchino light). I tortini di patate dal cuore filante conquisteranno tutti e vi garantiranno un antipasto di sicuro successo e salutare.

Primo piatto – La Ribollita

Se avete deciso di trascorrere un Natale in linea con la vostra salute, quale migliore occasione per rispolverare un piatto caro alla tradizione e gustoso? La ribollita toscana è una zuppa di verdure e pane; come dice il nome è una minestra che bolle due volte. Per preparare la ribollita è fondamentale usare il pane toscano senza sale e preparata secondo la tradizione è un piatto leggero ma sostanzioso, ideale anche per i vegetariani.

Secondo piatto – Il Polpettone di verdure

Un mix di verdure saporite e deliziose, che potete variare a seconda dei gusti della disponibilità per preparare un secondo appetitoso ma sano! È l’ideale per introdurre quella giusta quantità di verdura indispensabile in una dieta equilibrata. Il polpettone di verdure si prepara con una base di patate lesse, a cui si abbinano le verdure di stagione e che più vi piacciono! Il Polpettone inoltre prevede una cottura al forno con un filo di olio e risulta quindi anche abbastanza leggero.


Contorno – Topinambur trifolati

Il loro sapore delicato si presta bene ad accompagnare qualsiasi secondo piatto. I Topinambur sono facili e veloci da cucinare, non è molto diffuso nella nostra cucina, ed ha un sapore non troppo deciso e si apprezza per le sue proprietà benefiche. Il topinambur è un tubero che ha infatti diverse caratteristiche utili per la nostra salute: ricco di inulina e di sali minerali (potassio, magnesio, fosforo…), aiuta ad abbassare l’assorbimento di zuccheri e di colesterolo da parte dell’intestino, riequilibra la flora batterica e ha poteri diuretici e digestivi.

Dolce – Strudel di Mele

Per quel che riguarda i dolci, nel menu di Natale salutare trovo perfetto un dolce alla frutta come lo strudel di mele. Se l’impasto della sfoglia lo fate in casa e utilizzate margarina vegetale leggera al 40% grassi farina acqua e un pizzico di sale ottenere un impasto leggero sarà semplicissimo. Per il ripieno a renderlo gustoso e salutare bastano mele una manciata di noci e una di uvetta (cannella a piacere) e lasciate che il forno faccia il resto! Un dolce light e natalizio assicurato.

E dopo avervi fatto venire l’acquolina…Un caro augurio di Buon Natale e Buone Feste da SIPREC!

SHARE